0p9b6411.jpeg

Il restauro in diretta

Europa expositive laboratory module - Un sistema innovativo e coinvolgente per vivere l' esperienza del restauro 

VINCITORE DEL VISIT BRUSSEL AWARDS 2016 NELLA CATEGORIA NEW CONCEPT

Sarà riallestito nell’esposizione per garantire al pubblico un momento esperienziale indimenticabile.

In occasione della mostra “Sarcophagi” svoltasi a Bruxelles nell’anno 2015/2016 l’Istituto ha brevettato Europa - expositive laboratory module, un modulo espositivo-laboratoriale lungo 16 m e largo 3 modulabile, attraverso il quale pubblico ha la possibilità di vedere in diretta l’intervento di restauro e al tempo stesso di interagire con gli operatori.

Lo scopo è di dar vita al moderno concetto di “fruizione educativa” dello spazio espositivo-museale concepito come momento interattivo tra l’opera e il fruitore, facendo conoscere al pubblico l’intenso lavoro conservativo ed interdisciplinare che si cela alle spalle di un bene esposto e suscitando nel visitatore una attenzione più attiva, suggestiva ed accattivante.

La tecnologia di cui è dotato Europa consente agli operatori di intervenire sul manufatto mantenendo nella massima sicurezza opere e pubblico e contemporaneamente di eseguire l’intervento con estrema precisione, grazie alle sofisticate e moderne attrezzature di cui il modulo dispone. 

I restauratori e i tecnici operanti nel modulo hanno la possibilità di usufruire di sistemi laser cleaning-ablation di ultima generazione realizzati dalla El.En. Group, di smart glasses con applicazioni nella Realtà Aumentata, di attrezzature per il restauro fornite dalle industrie Bosch, Bresciani e Fervi, di un impianto di controllo termo-igrometrico dell’ambiente e di un sistema di climatizzazione assistita e sterilizzata della Coral s.p.a.. Il modulo è inoltre dotato di sistemi per i trattamenti di disinfestazione ad atmosfera controllata, strumentazioni di diagnostica che spaziano da telecamere per analisi IR, UV e quant’altro è necessario per un corretto e mirato intervento.

Il pubblico potrà osservare ciò che i restauratori vedono con i loro occhi durante le operazioni di restauro grazie a un sistema di videoproiezione integrato e inoltre sarà anche possibile seguire le fasi salienti dell’intervento in diretta streaming attraverso un sistema di telecamere.
0p9b6411.jpeg
Istituto Europeo del Restauro - A.P.S. - Castello Aragonese - 80077 Ischia - CF. 91013890636 - P. I.V.A. 08572271214 - Cookie ITA - Cookie ENG

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie